Come poter spiegare al meglio chi siamo e cosa facciamo se non tramite parole dette da chi si allena con noi.

Taty – Cosa è il crossfit per me… O meglio cosa sei stato tu per me… Sei arrivato in una fase della mia vita delicatissima in cui ero abbastanza a pezzi… Hai raccolto i cocci e grazie a questa disciplina hai fatto di me una donna nuova… Una donna che oggi ha la consapevolezza di non doversi più porre i soliti limiti mentali perché quasi sempre li possiamo superare con la forza di volontà… Quella forza di riuscire che ogni volta viene fuori durante un wod … Nel crossfit la cosa che ho amato di più è il sapere di far parte di un grande gruppo dove si suda e ci si aiuta… Dove sai che verrai sempre voluto!!! Ho scoperto di avere forza… Di poter arrivare dove non avrei mai immaginato che se voglio posso… Se vuoi e ci credi nella vita puoi tutto… Il crossfit è anche forza psicologica nn solo fisica… Lo consiglierei a chiunque!!!

Stefania – Non è tutto ciò che avrei voluto scrivere.. Ma per il momento di getto mi è venuto questo….. “Non so come cominciare.. Posso solo raccontare, come dalla prima classe di crossfit, tra l’imbarazzo e la mia riservatezza timidezza, ho scoperto un nuovo amore.. In una sola volta ho capito che.. “Si questa cosa fa proprio per me”.. La prima caratteristica che mi ha catturata e’ stato il grande sforzo fisico, l’intensità dell’allenamento, la sensazione incredibile che si prova quando si porta a termine un wod.. Poi ho apprezzato tutto il resto.. La grande preparazione del coach, l’apprendimento graduale della tecnica in continua evoluzione, la voglia che ti nasce dentro e ti porta ogni volta a dare tutto te stesso per fare al meglio delle proprie possibilità ogni singolo esercizio, la determinazione a dare sempre di più.. Ogni volta che eseguo un wod sono sola con me stessa e cerco di superarmi sempre.. Certo a volte fa anche male, piccoli lividi sulle ginocchia e gambe, vesciche e calletti sulle mani, che porto come un trofeo di guerra da mostrare con orgoglio.. E che dire del gruppo.. Una grande famiglia.. Ogni nuova persona viene accolta con un sorriso, viene incitata, aiutata e nel giro di pochissimo tempo ci di sente parte di qualcosa di bello.. Non solo sport.. Ma vera emozione.. ”

Phil – Cos’è per me il crossfit? Crossfit è uno sfogo per cui poter uscire dalla noiosa vita. Nei WOD si da il meglio di se e si impara sia da se stessi che dalle altre persone che si allenano con te. Ogni giorno impari cose nuove, esercizi di cui non sapevi l’esistenza e che presto saranno il tuo motivo di vita. La cosa più importante è che nel crossfit conosci te stesso: conosci i tuoi punti forti, i tuoi punti deboli, le tue paure di non riuscire a farcela. La cosa più importante è che grazie a questo allenamento apprendi che il tuo limite non esiste, e che ogni giorno puoi migliorare. Ho solo 16 anni, ma vi assicuro che l’anno scorso che faticavo correndo 1 chilometro e non mi sarei minimamente immaginato con un bilanciere da 45 kg sulle spalle riuscendomina a confrontare con gente molto più grande di me.
È questo l’aspetto che preferisco nel crossfit, perché come dice il grande iron man Josef Ajram “Dov’è il limite?”

Silvana – Ho fatto ogni genere di sport…per lo più individuale….non mi è mai interessato fare parte di una squadra . Mi sono accostata al crossfit in un periodo della mia vita in cui avevo perso ogni stimolo, senza sapere neanche cosa fosse e con l’atteggiamento di chi pensa “boh….proviamo “…..
E me ne sono innamorata …..
Non solo e non tanto per i benefici fisici che, sono innegabili , ma per i benefici soprattutto psicologici . Il crossfit tira fuori il meglio di te, la tua voglia di non mollare mai, di andare fino in fondo …costi quel che costi …….e avere l’orgoglio di dire ” si, ci sono riuscita ” …”posso farlo ”
…e non solo sollevare un bilanciere o fare una verticale …..ma posso fare qualunque cosa io voglia, posso superare qualsiasi difficoltà perché io so che non mollerò …mai.Il crossfit non è per tutti…..ritengo che sia per persone con un carattere molto forte, tenaci , temerarie…pronte a mettersi in discussione sempre e ad arrendersi mai !
Il crossfit è nello stesso tempo una sfida con te stessa ma , grazie anche al nostro coach e a tutte le persone magnifiche con cui ti alleni, è anche il fare parte di una squadra.
E quando mi dicono tu sei matta, o mi chiedono il perché lo fai , io dico semplicemente perché mi diverte e mi fa stare bene ….perché il crossfit non è solo pesi o squat o burpees , ma è una lezione di vita condivisa con chi , come te ama le sfide ….

Georgiana – Quando ho cominciato 9 mesi fa,era solo curiosità….Volevo mettermi in gioco e fare qualcosa di diverso…Aldilà della fatica con cui portavo a termine il WOD, ero insopportabile come allieva….però il coach non mi ha mai permesso di mollare, tanto vero che al apprendimento di nuovi esercizi ( che mi sembravano impossibile da eseguire ) la mia prima domanda era :” Ma sei sicuro che posso farcela ?”….mi rispondeva SEMPRE :”Certo,l’ho fatto anch’io”….perciò ,anche se ci credevo poco, avevo già la SUA convinzione,che mi bastava….per fare bene….per dare tutto…per andare avanti…
E così , Crossfit è diventato una passione… Che mi ha resa fortissima non solo fisicamente ,ma anche mentalmente …
Di conseguenza, ha cambiato la mia vita…
Ora so ,che niente è impossibile , e il limite non esiste…
Dal altro lato, e bellissimo sentirti parte di un gruppo, condividere successi e fallimenti , emozionarsi fino alle lacrime e sentire il bisogno di stringere la mano del tuo compagno quando sentì che stai per crollare….!!!
Crossfit per me è un modo di vita ormai,e gioia,dolore e sopratutto grande SODDISFAZIONE .
Grazie di cuore coach per il tuo impegno e supporto morale.
Sei il migliore !

Daniele – Questa immagine la trovo abbastanza esaustiva. Fare palestra, unito ad altri fattori, mi ha aiutato psicologicamente ad uscire da un periodo difficile. Ma allenarsi da soli facendo i classici esercizi ad un certo punto annoia. Poi arriva ad un tavolo verde un certo Corrado Bafico che mi invita a provare questo Crossfit. Il pensiero non può che essere uno: speriamo non alleni come gioca a poker altrimenti siamo rovinati. Sciagura scongiurata: inizio ad allenarmi in modo diverso vario e fantasioso. Sei stimolato dalla competizione contro chi si allena con te e vinci giorno dopo giorno contro l’avversario più ostico, non Andrea Bertoglio, ma te stesso. Questi miglioramenti mi stanno aiutando a ritrovare fiducia, che va e viene ma il più delle volte va, nelle mie capacità! Chiudo con un aneddoto che mi ha fatto dire ok il crossfit può essere parte del mio mondo: primo allenamento, finiscono tutti anche le ragazze… che umiliazione. Devo fare l’ultimo esercizio del wod, Corrado chiama tutti intorno a me e insieme chiudiamo l’allenamento…

Sil – Sono sempre stata un po’ divisa fra ego e insicurezze, individualista nello sport e nel lavoro…poi dopo qualche domenica si e una no…in cui comunque ho sentito il calore del team dentro e fuori dalla palestra…ho cominciato un programma con Corrado…e l’ho scoperto un vero professionista di tecnica e umanita’! Capire che nell’attivita’ fisica i limiti sono solo nella nostra testa, sta pian piano rendendo anche gli alibi e le paure delle insicurezze inesistenti anche sul lavoro…e ad apprezzare la CONDIVISIONE in maniera CREATIVA e non COMPETITIVA. Grazie Corrado Bafico e grazie a tutti i miei buddies!

Daniela – Crossfit e’ una continua sfida con se stessi, e’ consapevolezza dei propri limiti, fisici e mentali, e al tempo stesso e’ voglia di superarli, e’ soddisfazione, e’ energia ed insieme fatica allo stato puro, e’ terapia per il corpo e per la mente, e’ la dimostrazione che “se vuoi, puoi” e che l’impegno e la tenacia premiano sempre … Insomma, crossfit e’ l’allenamento che fa la differenza!